Classifica X Censimento Luoghi Cuore del FAI 2021: Caltagirone al 70° posto con il bosco di Santo Pietro. E’ stato votato da 5.329 cittadini.

Censimento Luoghi Cuore del FAI 2021. Presentati i risultati definitivi della decima edizione del Censimento I luoghi del cuore FAI. I luoghi che hanno superato i 2.000 voti, potranno candidarsi con un progetto di valorizzazione, tutela e recupero. Ed il bando per la selezione degli interventi verrà aperto nei prossimi giorni di marzo 2021.

Il bosco di Santo Pietro è stato votato da 5.329 cittadini. Si è piazzato al 70 posto nella classifica nazionale. Tale risultato è dimostrazione che la voglia di bellezza e di natura non è stata e non è spenta dalla pandemia e le persone hanno partecipato al Censimento con l’obiettivo di salvaguardare i loro beni e consapevoli che attraverso la cittadinanza partecipativa si può contribuire a tutelarli.

Bosco Santo Pietro – Caltagirone (foto Comune di Caltagirone)

Grazie di cuore a tutti coloro che hanno partecipato, ma non è il momento di abbassare la guardia, adesso bisognerà stimolare l’Ente proprietario, cioè il Comune e/o L’Ente concessionario, cioè la Forestale per stilare un progetto di tutela, da inoltrare al FAI, con l’obiettivo di promuovere un’istruttoria presso Enti pubblici e di tutela. La pandemia ci costringe a riconoscere il necessario equilibrio tra Uomo e Natura, non ne siamo proprietari e dobbiamo riconoscere che la Natura sopravvive a qualsiasi pandemia e anzi nelle pandemie vengono fermate le attività impattanti.

Bosco Santo Pietro – Caltagirone (foto Comune di Caltagirone)

Tutto ciò per difendere il nostro Bosco, il nostro Ambiente e la nostra salute con la consapevolezza che l’abbandono e l’assottigliamento del Bosco di Santo Pietro, causato dagli incendi non reca danno solo ai Caltagironesi ma all’intera Sicilia: IL BOSCO DI SANTO PIETRO rappresenta la più importante EMERGENZA NATURALE della regione Sicilia. Dobbiamo batterci per salvarlo.

Riceviamo e pubblichiamo da Gruppo FAI Caltagirone

METTI MI PIACE alla pagina Facebook di Prometeo News

SEGUICI

SU -> Twitter: @PrometeoNews  

E SU  -> Instagram @prometeonews_it

E SU  -> Linkedin Prometeonews.it

RIMANI AGGIORNATO

Foto articolo: Immagine di repertorio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.