Papa Francesco, 27 marzo 2020: la preghiera che unì il mondo. Ad un anno dalla benedizione che commosse tutto il mondo.

Papa Francesco. Era il 27 marzo 2020 quando il Santo Padre, in una deserta Piazza San Pietro rivolse la sua preghiera per sostenere il mondo da questa pandemia.

E’ passato un anno e ancora la situazione è difficile, ma quel 27 marzo resterà nella memoria di tutti, fedeli e no. Un’immagine che ha fatto commuovere tanti e che ha dato la spinta spirituale a molti per affrontare questa terribile pandemia che sta attanagliando il mondo.

Quell’anziano uomo di bianco vestito che sotto la pioggia ciondolava solo per recarsi al cospetto del Crocifisso e di Dio, per chiedere con forza e con estrema fede una benedizione verso tutto il mondo.

Un gesto da buon pastore, da padre, da nonno che ha dato il senso di comunità e di amore fraterno, di perdono e di fiducia in Dio che tutto può.

GUARDA VIDEO: PAPA FRANCESCO 27 MARZO 2020 SITO TGCOM24

FOTO ARTICOLO: IMMAGINE ARTRIBUNE

SEGUICI SU:

PAGINA UFFICIALE FACEBOOK IL CAMPANILENEWS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.